A Monte San Giusto la presentazione di Johannes Hispanus, nuovo libro di Stefania Castellana

Domenica 3 dicembre 2017, alle ore 16:30 presso il Teatro “Durastante” in Monte San Giusto, verrà presentato il libro Johannes Hispanus di Stefania Castellana (Edizioni Delmiglio 2017), storica dell’arte dell’Università del Salento.

A oltre quindici anni dal catalogo della mostra di Viadana curata da Marco Tanzi e a seguito di numerose e significative scoperte, l’autrice ripercorre l’iter artistico del pittore spagnolo, dalla formazione nella bottega fiorentina di Pietro Perugino nell’ultimo decennio del Quattrocento, passando per i più importanti centri del Rinascimento italiano – Roma, Firenze, Venezia, Ferrara, Milano – sino alle Marche dove Johannes svolge gran parte della sua carriera. Ed è proprio tra i borghi arroccati sui colli e il litorale adriatico che si registrano gli intrecci più interessanti: i rapporti con l’umanista Niccolò Peranzone a Montecassiano e la commissione della notevole pala per la chiesa di Lenze; Macerata e Recanati, la fiera e Lorenzo Lotto con il polittico e il San Vincenzo Ferrer per San Domenico; e, infine, Monte San Giusto dove il maestro raggiunge la definitiva consacrazione grazie a Niccolò Bonafede, l’energico vescovo di Chiusi – mecenate anche di Lotto –, che gli commissiona la decorazione della Camera Picta nel suo Palazzo. La fiducia riposta dal Bonafede in Hispanus contribuisce a rendere più chiara la posizione di primo piano del pittore nel panorama della pittura nel maceratese oltre a favorire, attraverso un opportuno inquadramento del gusto come emerge dalle decorazioni del Palazzo nell’ambito della Curia Romana, da un lato, e della cultura umanistica, dall’altro, un rilancio dell’immagine Monte San Giusto e dei suoi capolavori come attrattori imprescindibili nello scenario marchigiano.

A un anno dal terribile sisma che ha sconvolto il centro Italia, l’iniziativa – sovvenzionata da Comune di Monte San Giusto, Corso di Storia Sangiustese dell’ “Università del Tempo Libero”, Pro Loco, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Centro Accessori, Galizio Torresi e Pro Arte - di pubblicare una monografia su un pittore la cui personalità è così radicata nelle Marche vuole rappresentare un ulteriore momento di valorizzazione del territorio.

Dopo i saluti del Sindaco Andrea Gentili e della Presidente della Pro Loco di Monte San Giusto Michela Beccerica, Lorenzo Chiacchiera, Consigliere con delega alla cultura, e Livia Brillarelli, responsabile del Corso di Storia Sangiustese, introdurranno al dibattito. Interverrà, assieme all’autrice, Marco Tanzi, Professore Ordinario di Storia dell’arte moderna presso l’Università del Salento.


Featured Posts
Recent Posts

COMUNE DI MONTE SAN GIUSTO

Via Bonafede, 28

62015 Monte San Giusto (MC)

visitmontesangiusto@gmail.com

Visit Monte San Giusto, il progetto turistico del Comune di Monte San Giusto, è realizzato e curato da:

Assessorato al Turismo, Cultura, Sviluppo Economico.

 

Created with Wix.com

our social pages:

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Twitter Icon