ESTATE SANGIUSTESE: UNA RICCA PROGRAMMAZIONE ANCHE PER IL 2020


Monte San Giusto presenta numerosi eventi per il periodo luglio-settembre 2020, tutti nel rispetto delle norme anti-Covid sul distanziamento interpersonale.

6 Luglio, 2020 Di Gigliola Bordoni e Mauro Spinelli

Abbiamo affrontato mesi difficilissimi con la quarantena e siamo ancora chiamati a trascorrere il nostro tempo libero nel rispetto della normativa anti-Covid, ma questo non ci ha impedito di pensare a un’estate che comprendesse attività culturali ed eventi capaci di sostenere il nostro spirito collettivo e continuare a dare vita alla nostra comunità e alle attività che vi operano. Solo ripensando a due mesi fa, quasi non ci sembra vero di essere riusciti a mettere insieme questo calendario, ma la voglia di fare dei nostri concittadini e le proposte avanzate dalle diverse associazioni ci hanno convinto ad andare avanti. Certo sarebbe stato impossibile preparare questo cartellone senza il sostegno della Pro Loco e delle numerose associazioni e gruppi di volontari che hanno deciso di partecipare.

Un grazie sentito, da parte dell’amministrazione comunale, va a loro e agli sponsor che hanno deciso di supportare i singoli eventi.

Sono previsti ben 21 appuntamenti oltre quelli della settimana dell’8 settembre e del Festival Clown & Clown.

Ci saranno presentazioni e conferenze a cura del Convivio Sangiustese (9 luglio con Matteo Petracci e 28 agosto con Luca Graziani) e di Librisate (27 luglio con Matteo Chiurchiù e 29 luglio con Roberto Spinelli). Quattro serate di cinema sotto le stelle a cura dell’Associazione Librisate (il martedì: 14 luglio, 21 luglio, 28 luglio e 4 agosto). Numerose le proposte a cura della Pro Loco: venerdì 24 Luglio, in Piazza Aldo Moro, si svolgerà la selezione regionale del concorso Miss Italia, venerdì 7 agosto, sarà la volta del “pic- nic in bianco” e sabato 8 agosto si proseguirà con il concorso canoro “Canta che ti passa”. Non finisce qui: sabato 29 agosto, fra le vie del centro storico, si terrà la rappresentazione itinerante dell’Inferno di Dante a cura della compagnia teatrale Liolà di Cingoli (evento in collaborazione con FITA Marche) e domenica 30 agosto ci sarà il “Festival giovani voci” in Piazza Aldo Moro.

Sabato 25 Luglio si svolgerà la quarta edizione di “Teatrando di Paglia” un evento ideato e realizzato da Mabò Band, che vede anche la collaborazione con il comune di Montegranaro, con ospiti d’eccezione, passeggiata al tramonto, concerti e spettacoli per tutta la serata.

Particolare evento di spicco è quello previsto per lunedì 3 agosto in collaborazione con il Macerata Opera Festival e il sostegno del main sposor Centro Accessori Calzature. Per il secondo anno consecutivo, infatti, verrà realizzato in Piazza Aldo Moro uno spettacolo di

opera lirica basato sul “Don Giovanni” e sulle musiche di W.A. Mozart si tratta dell’unico spettacolo che il MOF ha previsto al di fuori dell’arena Sferisterio per l’anno 2020. Novità assoluta è l’evento pomeridiano per bambini (3-11 anni) presso il cortile della Scuola Elementare: “NiNo, ovvero Don Giovanni lo scapestrato bambino” con il cast del Macerata Opera Festival.

Una raffinatissima proposta culturale arrivata dal Prof. Enrico Maria Dal Pozzolo dell’università di Verona, è stata naturalmente accolta dall’amministrazione e programmata per domenica 9 agosto: “Lorenzo Lotto e il dattiloscritto dal cielo: una storia vera”. Dal 4 all’8 settembre sarà la volta della tradizionale Festa in onore di Maria Santissima Incoronata il cui programma è a cura della Pro Loco.

Il cartellone termina con il Clown e Clown Festival, giunto alla sedicesima edizione, in una versione tutta da scoprire. Taglio del nastro domenica 27 settembre e chiusura domenica 4 Ottobre.

Pensavate di annoiarvi? A Monte San Giusto è impossibile.


Featured Posts
Recent Posts